Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

05 ottobre 2006

AHESTA BORO




"Se il mattino fosse una chiave la getterei in un pozzo.
Cammina lenta, mia graziosa luna, cammina lenta!
Che il sole del mattino si scordi di sorgere.
Cammina lenta, mia graziosa luna, cammina lenta!"
*

*Ahesta boro vuol dire in lingua pashtun "graziosa luna". I Pashtun, fiera etnia dell'Afghanistan, cantano nelle cerimonie nuziali in onore degli sposi questi versi di struggente bellezza. Io ne sono rimasto folgorato leggendo il meraviglioso best seller "IL CACCIATORE DI AQUILONI" di Khaled Hosseini, scrittore afgano rifugiatosi dopo la rivoluzione dei talebani in USA: invito i miei venticinque lettori a procurarsene subito una copia!

4 commenti:

marcellino ha detto...

nn so se leggerai mai questo commento cmq anke io ho letto il libro e mi ha colpito la canzone, vorrei sapere se ne hai trovato il testo (in qls lingua) e se puoi farmela avere
cellino_86@hotmail.it

Renato ha detto...

Ahimè, per ora l'unico testo a mia disposizione sono i versi pubblicati nel CACCIATORE DI AQUILONI!

Anonimo ha detto...

Lyrics - Sarbaan ::.

Ahesta Boro

Gul goft ke man yosuf-e mesr-e chamanam
aahesta bero, maahe man aahesta bero

Yaaqut-e geraan maahayam por zar dahaanam aahesta bero...

Goftam chu tu yosufi neshaane benomaay
aahesta bero...

Goftaa ke ba khun gharq negar peraahanam
Aahesta bero, sarwe rawaan aahesta bero
Aahesta bero, maahe taabaan aahesta bero

Ai hamchu gole benafsha aayat boyat
aahesta bero...

Wai ham chu gole sorkh forozaan royat
aahesta bero...

man ham chu gole zard duwaa goye tu ham
aahesta bero...

taa ham chu gole saped gardad moyat
aahesta bero...

Eshq tu ballaahe jaane darwesh-e man ast
aahesta bero...

begaana nameshawad magar kheshe man ast
aahesta bero...

goftam safar-e konam ze gham begrezam
aahesta bero...

manzil manzil gham-e tu dar peshe man ast
aahesta bero...

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=dOz3dgWpQos&feature=related
La traduzione è in italiano...