Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

18 maggio 2006

ITALIA: CI VORREBBE UN GOVERNO OMBRA



Il governo Prodi ha appena giurato, tra una gaffe e l'altra, e tutti si domandano cosa farà nei prossimi cinque lunghi anni di legislatura il Cavaliere di Arcore.
Da capo dell'opposizione, in un sistema maggioritario come il nostro, Berlusconi potrebbe inventarsi un governo ombra che, pubblicizzando le sue iniziative contrapposte al programma del governo in carica, ne metta alla berlina gli errori sesquipedali trasmettendo allo stesso tempo fiducia ai suoi innumerevoli elettori.
Così facendo non disperderebbe il patrimonio di voti raccolti e terrebbe sotto tiro quegli alleati infidi, altrimenti pronti a fare il salto della quaglia per un qualsiasi incarico di sottogoverno.
Inoltre, come molti maligni sostengono, imparerebbe pure come si fa a governare davvero l'Italia.
Ma sto parlando di un Silvio Berlusconi virtuale!
Quello in carne ed ossa, infatti, è già lì pronto a smentirmi autonominandosi premier per la prossima legislatura (!) e pretendendo di ricontrollare i risultati delle elezioni appena concluse.
Tutto ciò fra i giulebbe fastidiosi di quel suo giornale di famiglia sempre più destinato ad essere ... l'Unità del borghese piccolo piccolo.

Nessun commento: