Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

11 marzo 2004

LA FINE DEGL'INTOCCABILI, OVVERO . . .

... della premiata ditta Bocassini & Colombo!
Ma il redde rationem, prima o poi, arriverà anche per loro, soprattutto quando il centrosinistra finirà per usarli come ha
fatto fin qui!
I capi d'imputazione a loro carico sono davvero gravi, al di là della presunta colpevolezza di Previti mi sembra indecente che, in uno stato di diritto come il nostro, la difesa non possa consultare tutti gl'incartamenti a disposizione.
E a Previti, innocente o colpevole che sia, questo diritto è stato negato da Ilda la Rossa e da Gherardo il Dentun.
Certo, se fosse stato come quel certo imprenditore che:

1) sfasciò l'Olivetti con la pia benedizione di Tovaritsch il Vescovo d'Ivrea Monsignor Bettazzi, facendo assumere ingegneri come bidelli dall'amministrazione pubblica,

2) vendette stampanti e fax obsoleti allo stato italiano,

3) partecipò alla svendita di industrie pubbliche della SME come beneficiario unico o quasi e, invece che essere indagato, venne considerato grazia alla ben nota lobby la repubblica-espresso, vittima,

beh, allora, tutto si sarebbe risolto con una mezza giornata in guardina in una caserma dei CC a Roma Parioli.
E poi dice che uno dovrebbe votare a sinistra ... ma con che coraggio, di grazia, in questa Italia da lupanare???

Nessun commento: