Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

05 gennaio 2004

PIAZZE D’ITALIA

Luoghi d’incontro all’aperto in ogni stagione, sono i contenitori inesauribili del nostro divenire inquieto d’italiani, abituati da sempre alle invasioni delle genti altrui come ai mescolamenti fra vicini di casa, ai motteggi fra innamorati come agli adescamenti fra furfanti veri o presunti. A Torino è Piazza San Carlo, civettuola e raccolta quasi come Piazza dei Signori a Treviso: città così diverse fra loro, eppure …
A Siena è Piazza del Campo, teatro due volte l’anno del meraviglioso Palio delle Contrade, mentre a Roma è Piazza Navona, intrigante palcoscenico per le umane facezie.
E poi a Trieste, Ascoli, Macerata, Napoli, Catania, Trani … paese che visiti, piazza che trovi: il segnale che tutto cambia perché tutto resti uguale a prima è in questo spazio aperto agl’incontri, ma chiuso alle vere novità.
Salute a voi, piazze d’Italia, simboli incancellabili di una società inguaribilmente conservatrice, continuate ad avermi, di quando in quando, vostro occasionale ed eternamente insoddisfatto ospite per molto tempo ancora!

Nessun commento: