Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

07 luglio 2004

A SCUOLA DA BASSOLINO

In Campania dal prossimo anno potranno essere chiuse le scuole durante lo svolgimento di festività quali ramadam, capodanno cinese, pasqua ebraica, a seconda dei bambini stranieri iscritti.
Ad Antonio Bassolino, convinto sostenitore del multiculturalismo, suggerirei già che c’è di cancellare completamente dal calendario scolastico campano le festività cristiane, come Natale e Pasqua.
Infatti, caro governatore, sarebbe bene non turbare la sensibilità della comunità mussulmana, cinese o ebraica di Mergellina e dintorni! Sono così ospitali con noi cattolici a casa propria che dovremmo letteralmente porgere l’altra guancia, come già affermava un certo Gesù Cristo qualche secolo or sono.
Sfrutti fino in fondo i poteri che la riforma Moratti le concede in chiave federalista!
Soprattutto con la minoranza islamica, stia in campana!
Imponga, ad esempio, alla recalcitrante massa degli studenti cattolici iscritti in ogni scuola della sua regione l’adozione, come libro di testo obbligatorio, del Corano!
Faccia pubblicare, a spese dei contribuenti, una versione a fumetti del sacro testo islamico, con i commenti salaci di qualche imam burlone così, per stemperare meglio i possibili malumori dei soliti bigotti tradizionalisti.
Dal Grande Fratello al Grande Saladino, il passo sarebbe davvero breve!
Si guardi però dall’ira dei cattolici, egregio governatore! Per manifestare la loro calda riconoscenza per il rispetto che lei dimostra circa i loro sacrosanti diritti, non esiterebbero a consegnarla all’inceneritore più vicino: che ne resterebbe di lei? Solo la sua augusta memoria!


Nessun commento: