Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

27 maggio 2004

RAGAZZI PADRE: ALLA RISCOSSA!

La famiglia, si sa, è un’istituzione da tempo immemorabile in crisi. Elencarne i motivi sarebbe troppo lungo: basta guardarsi attorno, però, e assistiamo sbigottiti ad una sostanziale difformità di vedute sui trattamenti della coppia che si lascia e dei figli frutto del loro rapporto.
Ci sono molti padri inadempienti, spesso contro la loro volontà, nei riguardi dei figli. Viviamo tempi davvero cupi, dove un sentimento che dovrebbe trascendere l'aspetto economico, come l'amore di un padre, viene quotidianamente calpestato.
Tutto ciò si verifica grazie alla complicità mostrata da troppe cattive toghe a vantaggio di madri talvolta consapevolmente snaturate.
Sarebbe davvero ora di ribellarsi! Quante madri, in nome di non si sa quale forma di protezionismo pseudofemminista, negano la frequentazione persino saltuaria dei figli ai loro padri nell'Italia bigotta di oggi? Troppe, purtroppo!
E allora, onorevoli e/o senatori di qualsivoglia partito, a chi di voi dovrebbe toccare la difesa del povero padre che, solo perché non può pagare, non ha il diritto di veder crescere il proprio figlio?
Per quanto tempo ancora l'essere maschio significherà essere inferiore di fatto alla condizione femminile in un campo così delicato e importante come quello dell'educazione?

Nessun commento: