Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

08 febbraio 2004

FORZA CHICCO (E ABBASSO GUZZANTI)!

Ogni tanto si leggono, su pagine per lo più interne dei principali quotidiani, notizie di secondaria importanza riguardanti le cosiddette Commissioni Parlamentari in Italia.
Cosa siano lo sappiamo un po’ tutti, di cosa effettivamente si occupino, a cosa servano e soprattutto quanto costino ai cittadini-elettori, invece, nessuno è in grado di dirlo con sufficiente chiarezza.
Personalmente ho provato fastidio, ad esempio, nel leggere sul Foglio di Giuliano Ferrara la cronaca, fra il serio ed il faceto, dell’audizione davanti alla Commissione Mitrokhin la scorsa settimana dell’onorevole Massimo D’Alema.
Pur non piacendomi come politico, ho solidarizzato in quest’occasione con l’ex premier trovando per altro incomprensibili le richieste a lui fatte circa la storia del PCI dai membri della commissione.
Ma che dire, adesso, della notizia diffusa via Internet da un adiratissimo Paolo Guzzanti, presidente di codesto organismo dedito alla ricostruzione storica dei legami fra Mosca e Via delle Botteghe Oscure, della querela presentata alla magistratura inquirente nei confronti di Enrico Mentana, direttore del TG5, per calunnia?
Ecco, di fronte a simili enormità, confesso pubblicamente il mio stupore per l’atteggiamento kafkiano del barbuto corsivista del Giornale, nonché senatore eletto per la Casa delle Libertà nel Collegio di Brescia: forza Chicco, non ti preoccupare, io e molti altri stiamo tutti dalla tua parte!
Una risata seppellirà l’ira funesta del tuo collega/ avversario e tutto finirà, come sempre, a tarallucci e vino: “Italia sì, Italia no, la terra dei cachi” Elio e le Storie Tese avevano davvero ragione!

Nessun commento: