Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

26 novembre 2003

LETTERA APERTA A MONSIGNOR NOGARO, VESCOVO NO GLOBAL DI CASERTA

Spettabile Monsignor Nogaro,
lei, vescovo di Caserta, ha suscitato un vespaio di polemiche con la sua pubblica esortazione a non benedire le salme delle vittime di Nassiryia perché morte durante una missione di guerra.
Personalmente sarei tentato di domandarle che ne pensi di quel che Giovanni il Battista rispose ai soldati che lo interpellarono su cosa fosse lecito fare per conquistare il paradiso.
Come racconta Luca nel suo Vangelo (3, 14), il Battista non li invitò a deporre le armi, ma soltanto a compiere, senza prevaricare, il proprio dovere di militari.
Egregio monsignore, porgere l'altra guancia vuol dire subire passivamente la guerra, iniziata con l’orribile strage delle Torri Gemelle di New York, del fondamentalismo islamico dei vari Bin Ladden e Saddam Hussein contro tutto il mondo che non la pensa come loro.
Per questo le confesso che a me, cittadino italiano e cattolico praticante, il suo pacifismo a senso unico fa letteralmente vomitare.
Sinceramente non suo
Renato Tubére

Nessun commento: