Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

15 settembre 2003

ITALIA METAFISICA: LO SFERISTERIO

Il colpo d’occhio, appena entrati, è stupendo: siamo a Macerata, vivace città delle Marche, a contemplare lo SFERISTERIO, l’impianto sportivo più bello d’Italia.
Ottocento, Italia centrale: un muro per batterci contro la palla affiancato da due testate ortogonali, il tutto contornato da una fila che pare interminabile di colonne e, appena sotto sulle gradinate, il pubblico degli appassionati che guardava scommettendo su questo o quello dei contendenti.
La palla col bracciale, antesignana della più nota “pelota” basca, appassionava le masse quasi quanto il nostro campionato di calcio oggi e richiedeva spazi capienti per lo svolgimento delle sue lunghe partite.
Fu grazie al genio di IRENEO ALEANDRI che, tra il 1821 ed il 1829, sorse questo incantevole monumento artistico, oggi sede di concerti, rappresentazioni teatrali e manifestazioni liriche.
Lo SFERISTERIO è un simbolo immortale dell’Italia metafisica che ispirò GIORGIO DE CHIRICO e andrebbe visitato, al posto del piattume vacanziero delle spiagge esotiche lontane, perché esprime la ricerca del bello nell’Italia dei comuni.
Ricerca che manca, purtroppo, oggi nell’era vuota della globalizzazione!

Nessun commento: