Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

21 giugno 2004

LA SINISTRA PER CUI VOTEREI

“Storie come la mia, ex operaio che ha fatto la fame veramente prima di mettersi in politica, non si ripeteranno più. Adesso in Parlamento sono sempre più forti le lobby. Sempre più spesso vengono eletti grandi commercialisti, figli di papà, esecutori fedeli, funzionari di qualcosa: e io non sono niente di tutto questo!”
Pensiero e parole qui sopra sono di Salvatore Buglio, militante prima, oggi deputato DS eletto nel collegio elettorale di Nichelino, grosso centro nella periferia a Sud di Torino.
Il nostro ha un’indole controcorrente: contrario alla demagogia della CGIL durante gli scioperi contro al riforma del welfare, iscritto alla CISL per solidarietà contro le minacce ricevute un anno fa da Savino Pezzotta, è anche un fiero oppositore dei girotondini, ed un riformista sincero di quest’Italia che proprio non va.
Se si presentasse nel mio collegio alle prossime elezioni, magari contro qualche mezzacalzetta – ce ne sono, purtroppo, molte! – del centrodestra, avrebbe il mio appoggio sincero ed il mio voto.
Le teste pensanti come la sua sono merce rara: e, naturalmente, la Casa delle Libertà, quando ci sono, se le lasciano regolarmente sfuggire, quindi … vota Buglio!

Nessun commento: