Amazon MP3 Clips

Distintivo di Facebook

Profilo Facebook di Renato Tubere

05 novembre 2003

QUANDO IL CALCIO E’ ARTE

Stadio di Bruges, martedì 4 novembre: mancano 4 minuti alla fine di una partita aspra e combattuta come solo certi match di Coppa Campioni sanno essere.
Uno dei protagonisti della sfida sta per essere sostituito: si aspetta solo che la palla vada finire fuori.
Le energie rimastegli sembrano al lumicino, quand’ecco che la trance agonistica s’impadronisce di lui: a centrocampo un compagno gli passa la palla, lui scatta verso l’area di rigore avversaria e, quasi al limite, serve lo stesso compagno di prima dettando il passaggio di ritorno.
Quest’ultimo arriva, dolce come un confetto di Sulmona, giusto sull’interno del suo piede destro.
E’ un attimo, il pallone va a depositarsi esattamente sotto la traversa dello stralunato portiere avversario.
Stasera il calcio, arte sublime più che semplice sport di squadra, ha visto sorgere la stella di un nuovo, grande, straordinario campione: Kakà, in dialetto paulista, vuol dire cucciolo.
Ma da ieri il cucciolo brasiliano è diventato uomo a tutti gli effetti, per la gioia immensa di noi tifosi!

Nessun commento: